1 MAGGIO: SCHLEIN CONDANNI PAROLE GENNARONE CONTRO MELONI

1 MAGGIO: SCHLEIN CONDANNI PAROLE GENNARONE CONTRO MELONI

1 MAGGIO: SCHLEIN CONDANNI PAROLE GENNARONE CONTRO MELONI

“Trovo veramente indecente, sì indecente, che il segretario del Pd Schlein non si sia ancora pronunciato contro le offese rivolte dal rapper Gennarone all’indirizzo della premier Meloni. Insulti sessisti e davvero volgari, non certo giustificati dalle puerili scuse manifestate dall’artista, se così lo vogliamo chiamare. La Schlein, da donna oltre che da politico, ha il dovere morale di esprimersi al riguardo. Al contrario, il perdurare del suo silenzio equivarrebbe ad avallare il disgustoso show cui abbiamo dovuto assistere il 1 maggio a Foggia. Per l’ennesima volta da sinistra non si perde occasione per mostrare un’infima morale a targhe alterne, che vale quando oggetto degli attacchi sono persone vicine al loro campo ideologico ma che tace vergognosamente in tutti gli altri casi”. Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Simona Petrucci.

Condividi