25 APRILE, DA MONTANARI ATTACCO RIPROVEVOLE AL SECOLO D’ITALIA

25 APRILE, DA MONTANARI ATTACCO RIPROVEVOLE AL SECOLO D’ITALIA

“In una giornata in cui dovrebbe prevalere il sentimento di libertà e pacificazione nazionale dobbiamo purtroppo registrare che i seminatori d’odio non hanno perso l’occasione di tacere. Il rettore dell’Università per stranieri di Siena, Tomaso Montanari, si è distinto, pur non essendo nuovo a simili esternazioni, attaccando il quotidiano ‘Secolo d’Italia’ con insulti e minacce. È penoso assistere a questi spettacoli riprovevoli e ci chiediamo come possa un simile personaggio continuare a ricoprire il suo ruolo. Odio e violenza dovrebbero essere contrastati e non fomentati da chi si erge a paladino della cultura e – ciò che è più grave – dirige una università, dove rispetto e accettazione delle opinioni altrui sono la premessa per l’esistenza stessa dell’istituzione ”.
Lo dichiara il presidente dei senatori di Fratelli d’Italia in Senato. Lucio Malan.
Condividi