25 APRILE: MONTANARI MINACCIA SECOLO D’ITALIA

25 APRILE: MONTANARI MINACCIA SECOLO D’ITALIA

25 APRILE: MONTANARI MINACCIA SECOLO D’ITALIA
“Neanche in un giorno così Montanari non riesce a smettere di essere l’intollerante di sempre. Minacciare il “Secolo d’Italia” che ha la sola colpa di aver scritto un articolo che riguardava lui e tanti altri che dell’antifascismo hanno fatto una professione, ci pone di fronte a questa domanda:
è proprio la persona giusta per dirigere un’università statale? Nell’Italia democratica e pluralista che piace a me fatico a crederlo”. Lo scrive in una nota Raffaele Speranzon, senatore di Fratelli d’Italia e vicepresidente vicario del gruppo a Palazzo Madama.
Condividi