Aeroporto. Nastri: Ministero Ambiente dimentica Piemonte per ampliamento Malpensa. Interrogazione a ministro Costa

Aeroporto. Nastri: Ministero Ambiente dimentica Piemonte per ampliamento Malpensa. Interrogazione a ministro Costa

“L’ampliamento dell’aeroporto di Malpensa può rappresentare un’opportunità per il territorio del novarese. Questo però deve avvenire nel pieno rispetto degli impatti ambientali dell’opera e soprattutto con il pieno coinvolgimento delle Istituzioni locali, a partire dalla Regione Piemonte. Per questo non ha alcuna giustificazione la mancata notifica ai vertici regionali da parte del Ministero dell’Ambiente della valutazione di impatto ambientale che è appunto essenziale nell’individuare, descrivere e valutare gli impatti ambientali di un’opera, il cui progetto poi dovrà essere soggetto ad approvazione. E’ evidente che quanto accaduto è molto grave. Non si tratta di mettere in atto iniziative volte a bloccare l’avvio di un’opera così importante, ma è chiaro che è impensabile procedere senza il coinvolgimento di chi vive quotidianamente sul territorio. Presenterò un’immediata interrogazione al ministro Costa per avere risposte in merito e capire come si sia potuta verifica una tale, gravissima, ‘dimenticanza’”. Lo dichiara il vicecoordinatore vicario di Fratelli d’Italia in Piemonte, senatore Gaetano Nastri.

Condividi