Agricoltura. Con governo Meloni in Europa ritrovata centralità comparto

Agricoltura. Con governo Meloni in Europa ritrovata centralità comparto

“Dal consiglio europeo l’Italia ha gettato le basi per rimettere in discussione la Politica Agricola Comune, un percorso iniziato con la presentazione del documento strategico dal Ministro Lollobrigida ad ‘Agrifish’. Questo consentirà ai nostri agricoltori di non essere soggetti a regole insostenibili e a un peso eccessivo della burocrazia. Altrettanto significativo la regolazione delle importazioni di grano dall’Est, con l’annuncio di misure più rigide. A differenza di quello che aveva raccontato la sinistra, quindi, l’Italia è centrale ed ha un ruolo strategico frutto dell’ottimo lavoro portato avanti da Giorgia Meloni e dal suo governo”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Gianpietro Maffoni, componente della commissione Agricoltura in Senato.
Condividi