Agroalimentare. Da Vaccari polemica senza senso

Agroalimentare. Da Vaccari polemica senza senso

“Vaccari e la sinistra hanno perso un’occasione per tacere. Il ministro Lollobrigida è prontamente intervenuto sulla questione dell’accesso al Fondo per il sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell’agroalimentare italiano, denunciando il disservizio. E la stessa Invitalia è intervenuta sulla faccenda scusandosi per il disservizio. Da Vaccari una polemica senza senso. Lo stesso Vaccari che prima firma la petizione di Coldiretti contro il cibo sintetico e poi va in aula e si dichiara a favore della carne coltivata. Sono le solite speculazioni di una sinistra che non sa cosa dire e che trova voce solo per sollevare inutili polveroni, rimanendo silente di fronte ai reali problemi dei nostri agricoltori”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Luca De Carlo, presidente della commissione Agricoltura di Palazzo Madama.

Condividi