Amministrative. In Veneto quattro sindaci FdI e grandi risultati in tutti i comuni

Amministrative. In Veneto quattro sindaci FdI e grandi risultati in tutti i comuni

Quattro sindaci eletti e primo partito nella maggior parte dei comuni chiamati al voto; soddisfacente il “bottino” di Fratelli d’Italia in Veneto al termine dei ballottaggi.
Quattro i nuovi primi cittadini targati FdI: va a Valeria Cittadin la sfida di Rovigo, unico capoluogo di provincia in Veneto chiamato al voto; appartengono al partito di Giorgia Meloni anche i neo-sindaci di Legnago Paolo Longhi, di Pescantina Aldo Vangi e di Scorzè Giovanni Battista Mestriner.

“Un grande risultato che conferma la forza di Fratelli d’Italia in Veneto”, evidenzia il coordinatore regionale del partito, il senatore Luca De Carlo. “Non solo: nella maggior parte dei comuni al voto, anche quelli che non sono andati al centrodestra, ci siamo confermati come primo partito. Significa che il radicamento territoriale di Fratelli d’Italia in Veneto è forte e che anche i cittadini riconoscono le capacità della nostra classe dirigente: risultati che evidenziano la presenza forte, concreta e sentita del nostro partito sul territorio veneto”.

Condividi