APPENNINO SENZA NEVE, ALL’ABETONE SITUAZIONE DRAMMATICA, IMPEGNO GOVERNO È MASSIMO

APPENNINO SENZA NEVE, ALL’ABETONE SITUAZIONE DRAMMATICA, IMPEGNO GOVERNO È MASSIMO

“L’impegno mio, del governo e dei Consiglieri regionali FdI in Toscana è massimo. Ristorare le imprese in ginocchio a causa della mancanza di neve sulle cime appenniniche è un dovere. Il ministro del Turismo, Daniela Santanchè, ha incontrato questa mattina gli operatori turistici delle Regioni interessate, registrando il grido di aiuto delle aziende che operano nel settore del turismo invernale. Cʼè un intero comparto economico che sta soffrendo. All’Abetone la situazione è drammatica. E interi comuni chiedono a Stato e regione di intervenire con urgenza. Prima la chiusura per Covid, poi la crisi energetica, mettono in seria difficoltà chi vive di montagna. Sul maggior comprensorio sciistico della Toscana il gelo è solo economico. L’Abetone registra un meno 80% di presenze in alberghi e ristoranti e un azzeramento delle attività sciistiche. A questi italiani garantiamo il massimo sostegno”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Paolo Marcheschi.

Condividi