Assegno unico. Sostegno alle famiglie, ma anche alle madri che lavorano

Assegno unico. Sostegno alle famiglie, ma anche alle madri che lavorano

“Per l’assegno unico sono stati erogati in due mesi 3,3 miliardi. Un impegno che il governo Meloni aveva preso con le famiglie e ha mantenuto, perché il sostegno ai nuclei familiari è un punto cardine della politica di FdI e dell’esecutivo. Sostenere le nascite vuol dire pensare al futuro della nostra nazione che in questo momento ha un’età media davvero troppo alta, 48.4 anni, ed è il Paese con il più alto numero di anziani in Europa. Per invertire questa tendenza è fondamentale supportare chi vuole fare figli. E questa è la strada intrapresa dal governo che sa bene quali sono i problemi che incontra una giovane coppia. Sa bene anche, come ha ricordato oggi Bella, responsabile del centro studi di Confcommercio, che più le donne partecipano al mondo del lavoro, più nascono bambini. E non stanno mancando, infatti, il supporto all’imprenditoria femminile, né le misure volte alla decontribuzione delle madri e all’aiuto nella gestione degli impegni familiari. Conciliare le due cose è possibile e il governo sta lavorando per garantire questa scelta”.

Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Nicola Calandrini, presidente della 5a Commissione Bilancio.

Condividi