Aumentano entrate tributarie, merito del cambio di passo del governo

Aumentano entrate tributarie, merito del cambio di passo del governo

“La riforma fiscale in fase di attuazione, e il cambio di passo del governo Meloni nei confronti dei contribuenti, sta dando i suoi frutti. Rendere il fisco più vicino ai cittadini ha permesso a questi ultimi di mettersi in regola più facilmente e snellito le procedure. Anche l’approccio è meno rigido e questo ha contribuito ad ottenere maggiori entrate tributarie. Bankitalia ha infatti registrato un aumento a febbraio, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, del 13,2%. Un successo del governo che mette a tacere le polemiche sterili dell’opposizione. Nessun favore agli evasori, come pure era stato detto, ma un confronto serio con chi vuole lavorare nel rispetto delle leggi. La crescita economica italiana, agevolata dalla stabilità del governo, ha aumentato la fiducia del tessuto economico sano della nostra nazione. Questo consentirà in futuro di raggiungere ulteriori risultati, utilizzando sempre la prudenza che ha contraddistinto da subito questo esecutivo”.
Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Nicola Calandrini, presidente della 5a Commissione Bilancio.
Condividi