Autonomia, garantirà in modo unitario i servizi in tutta la Penisola

Autonomia, garantirà in modo unitario i servizi in tutta la Penisola

“Oggi pomeriggio in Senato ci apprestiamo a votare il ddl relativo all’autonomia differenziata. Si prosegue quindi con una delle riforme previste dal Governo Meloni. Si tratta della doverosa attuazione di una norma della Costituzione italiana inserita con la riforma del Titolo V. Per questo è importante. In primo luogo, perché diverse Regioni sono interessate ad intraprendere un percorso per l’ottenimento di ulteriori forme di autonomia – tra le quali Piemonte, Liguria, Toscana, Umbria, Marche e Campania. E poi perché il ddl, andando a determinare le ‘precondizioni’ alle intese tra Stato e Regione garantirà a tutti i territori (anche quelli che non ne faranno richiesta), i livelli essenziali delle prestazioni che devono essere assicurati a tutti i cittadini. E questo grazie ad un emendamento proposto da Fratelli d’Italia che ha voluto salvaguardare l’unità nazionale garantendo in modo unitario i servizi”.

Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia, Nicola Calandrini, presidente della 5a Commissione Bilancio.

Condividi