Autostrade. In commissione abbiamo rimediato a follia ideologica governo Conte

Autostrade. In commissione abbiamo rimediato a follia ideologica governo Conte

“Oggi, con l’approvazione in commissione Bilancio del Senato dell’emendamento che riassegna l’affidamento delle autostrade abruzzesi A24 e A25 alla famiglia Toto, abbiamo rimediato a una follia ideologica del governo giallorosso che stava provocando enormi danni, ovvero il rischio per la manutenzione delle autostrade e la cassintegrazione per oltre 1.300 dipendenti. Ora lo Stato si impegna a effettuare una transazione di 500milioni di euro in favore della famiglia Toto, a fronte di 2,5 miliardi cui avevano avuto diritto in sede giudiziaria. Con questa operazione blocchiamo le tariffe dei pedaggi a quelle dell’anno 2017 e vincoliamo a un Pef (Piano economico-finanziario) la famiglia Toto riconsegnandole l’autostrada fino al completamento dell’affidamento che aveva legittimamente ricevuto. Abbiamo così salvato i posti di lavoro e bloccato i prezzi dei pedaggi. L’analfabetismo istituzionale di Conte e dei suoi sodali stava costando caro ai lavoratori e agli automobilisti”.
Lo dichiara il senatore Guido Liris, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Bilancio.
Condividi