Balneari: Santanchè (Fdi), scritta pagina nera per tutti coloro che lavorano

Balneari: Santanchè (Fdi), scritta pagina nera per tutti coloro che lavorano

“Siamo incavolati come pantere, l’accordo raggiunto in maggioranza sui balneari è uno scandalo vero e proprio, è un esproprio. È una vergogna assoluta, questo governo aiuta chi non lavora, con il Reddito di cittadinanza, e bastona chi investe e fa patti con lo Stato, uno schifo. Parliamo di 30mila piccole imprese che si troveranno fra due anni senza più poter svolgere la propria attività dopo averla portata avanti una vita, passando anche di generazione in generazione. Oggi è davvero stata scritta una pagina nera per tutti coloro che lavorano, una delle pagine più buie della storia di questa Repubblica”. Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanché, capogruppo FdI in Commissione Industria.

Condividi