Banche. Migliori alleate per combattere l’inverno demografico e rilanciare il

Banche. Migliori alleate per combattere l’inverno demografico e rilanciare il ‘South Italy’

“Le riforme, tra tutte quelle del mercato dei capitali, del fisco e non ultima quella della Giustizia appena approvata, ridanno ossigeno e certezze al nostro corpo sociale ed economico, apparso negli ultimi anni ripiegato su stesso. L’Italia del governo Meloni è l’Italia del patto tra professionisti, famiglie e imprese che insieme abbattono il debito pregresso per consegnare un futuro migliore alle nuove generazioni. In questo quadro sociale ed economico sarà importante il ruolo delle nostre banche, sempre più solide anche grazie alle riserve costruire con la norma sugli extraprofitti verso cui tanto timore era stato erroneamente manifestato alla vigilia, e più in generale degli operatori finanziari e assicurativi. Tre sono le questioni centrali: contribuire a migliorare la tendenza demografica affiancandosi alle politiche del governo a favore di famiglie con più figli a carico; supportare l’economia reale delle piccole e medie imprese, ossatura del Paese, anche grazie alle garanzie dello Stato; prevedere e pianificare più impieghi nelle Regioni del Sud, nella convinzione che il ‘South Italy’ sia un pezzo di Made in Italy che può offrire al sistema Paese tassi di crescita e di sviluppo a due cifre”.
Lo dichiara in una nota il senatore Fausto Orsomarso, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Finanze e responsabile Banche del dipartimento Economico del partito.
Condividi