Bologna, da opposizioni assordante silenzio

Bologna, da opposizioni assordante silenzio

“E’ assordante il silenzio da parte delle opposizioni sui gravi fatti di Bologna, tanto che suona più vergognoso questo atteggiamento che quanto abbiamo visto nella presunta manifestazione dei CUA. Viene da chiedersi dove siano quelli che in ogni occasione si vestono da difensori delle Istituzioni e della democrazia? Che il rispetto dei diritti e della democrazia c’è soltanto quando riguarda la sinistra. Ci aspettiamo una dura condanna di quanto è accaduto, senza se e senza ma”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Susanna Donatella Campione.

Condividi