Camorra. Incredibile silenzio M5S e Pd sulle parole di De Luca contro don Patriciello

Camorra. Incredibile silenzio M5S e Pd sulle parole di De Luca contro don Patriciello

“E’ incredibile che il M5S e il Pd, che si riempiono sempre la bocca con parole come le legalità e contrasto alla criminalità, non abbiano ancora preso le distanze dalle assurde dichiarazioni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca contro don Patriciello. Parole che delegittimano e rischiano di isolare un esempio della lotta contro la camorra, esponendolo anche a rischi per la sua stessa incolumità. Le Istituzioni devono invece dare tutto il loro sostegno sia a parole sia nei fatti a don Patriciello che è ogni giorno sul fronte contro la criminalità. Come ha fatto il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni che fin dall’inizio è stata sempre al suo fianco, accogliendo il suo appassionato grido di dolore, a differenza degli altri esponenti politici che troppo spesso hanno fatto finta di nulla. Noi, invece, continueremo a sostenere don Patriciello nella sua battaglia anticamorra e lui sappia di avere in Giorgia Meloni e in Fratelli d’Italia in solido punto di riferimento”.
Lo dichiara il presidente dei senatori di Fratelli d’Italia, Lucio Malan.
Condividi