Campania. Su fondi coesione figuraccia di De Luca

Campania. Su fondi coesione figuraccia di De Luca

“Figuraccia colossale di De Luca sui fondi di coesione. Il governatore della Campania è arrivato in pompa magna a Roma il 16 febbraio per protestare contro il governo, ma il tempo da galantuomo ha svelato la verità delle cose: la Regione era inadempiente e non il governo nazionale. Infatti la Regione Campania non aveva ancora la lista delle opere da finanziare, senza la quale nessun fondo poteva essere erogato. Sarebbe stato più opportuno che i sindaci, quel giorno, si fossero riuniti a Napoli per sollecitare De Luca a inviare al governo la documentazione. Paradossale”.

Lo dichiara il senatore campano di Fratelli d’Italia, Sergio Rastrelli.

Condividi