CARBURANTI, OPPOSIZIONE SI FACCIA ESAME DI COSCIENZA

CARBURANTI, OPPOSIZIONE SI FACCIA ESAME DI COSCIENZA

“Sarei proprio curioso di sapere se fosse stata al governo l’attuale opposizione quali provvedimenti avrebbero adottato sulle accise dei carburanti: la verità è che non hanno più argomenti e sbraitano oltretutto affermando cose non vere. Leggessero quello che ha chiaramente spiegato il premier Meloni al riguardo e si facessero un esame di coscienza”.

Lo dichiara il capogruppo DI Fratelli d’Italia in commissione Bilancio al Senato, Guido Quintino Liris.

Condividi