Caso Giulia. Lilli Gruber senza rispetto per la famiglia del presidente Meloni

Caso Giulia. Lilli Gruber senza rispetto per la famiglia del presidente Meloni

“Da donna e da mamma, vorrei rivolgermi a Lilli Gruber per segnalarle che è violenza anche un certo modo di fare giornalismo. È violenza attaccare altre donne per partito preso, utilizzare la comunicazione a mezzo tv senza obiettività, reiterare comportamenti irrispettosi e pretestuosi. È violenza non aver alcun rispetto per la famiglia del presidente Giorgia Meloni. Nel corso della trasmissione di ieri sera di ‘Otto e mezzo’, Lilli Gruber ha offeso tante persone e non ha certo reso omaggio alla povera Giulia. Ricordo che la libertà personale finisce dove comincia quella del prossimo: la cultura del rispetto parte da questo principio. Al presidente Meloni e alla sua famiglia va la mia solidarietà”.
Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Domenica Spinelli.
Condividi