Category: Comunicati Stampa

NATALITA’. INACCETTABILE LA CONTESTAZIONE A ROCCELLA
standard

NATALITA’. INACCETTABILE LA CONTESTAZIONE A ROCCELLA

“La contestazione al ministro Roccella alla quarta edizione degli Stati generali della natalità è inaccettabile, soprattutto se si pensa in quale contesto è avvenuta. Parlare di natalità in Italia significa affrontare un argomento ai nostri giorni fondamentale per il futuro della nostra Nazione, visto il veemente calo demografico che ci sta investendo. In questo ambito, […]

Condividi
LEGGI
Terrorismo. Continuare a combattere per verità
standard

Terrorismo. Continuare a combattere per verità

“Il ricordo dell’attacco al cuore dello Stato, l’omicidio di uomini simbolo della lotta alla mafia, i tanti caduti negli anni di piombo e nelle stragi mi riempiono il cuore di commozione e mi fanno sentire inerme. Oggi, come Istituzioni e come cittadini, abbiamo il dovere di lavorare, perché questo non accada mai più. Un anno […]

Condividi
LEGGI
CONTRO ROCCELLA UNA CENSURA OSCURANTISTA E IDEOLOGICA
standard

CONTRO ROCCELLA UNA CENSURA OSCURANTISTA E IDEOLOGICA

“Esprimo piena solidarietà al Ministro Roccella, nei suoi confronti l’ennesimo episodio di censura oscurantista e ideologica. Ritengo molto grave, in un’Italia che si professa libera e democratica, che la sinistra decida chi ha diritto di parola e chi no. Si tratta di una deriva illiberale e censoria che va respinta e contrastata con ogni mezzo. […]

Condividi
LEGGI
Ricostruzione post-alluvione. Da Bonaccini accuse pretestuose e irresponsabili
standard

Ricostruzione post-alluvione. Da Bonaccini accuse pretestuose e irresponsabili

«Dopo tutte le responsabilità che hanno coinvolto il Pd in merito all’alluvione che ha colpito la Romagna, sentire Bonaccini – presidente di una regione ancora commissario delegata in seguito al sisma del 2012 – accusare in modo pretestuoso il governo dei mancati rimborsi a un anno di distanza dalla catastrofe è semplicemente imbarazzante». Sono queste […]

Condividi
LEGGI
Solidarietà a Roccella. Ci troviamo ancora una volta a tutelare la libertà di espressione
standard

Solidarietà a Roccella. Ci troviamo ancora una volta a tutelare la libertà di espressione

«Desidero esprimere la massima solidarietà nei confronti del ministro Roccella in seguito alla contestazione subita durante la quarta edizione degli Stati Generali della Natalità, per la quale è stata costretta a lasciare il palco senza intervenire. Si tratta di un atto gravissimo e inaccettabile, da parte di studenti universitari che, visto il loro ruolo, dovrebbero […]

Condividi
LEGGI
Moschee. Bene approvazione legge contro illegalità e abusivismo
standard

Moschee. Bene approvazione legge contro illegalità e abusivismo

“Accolgo con favore l’approvazione ieri alla Camera della proposta di legge di Fratelli d’Italia che argina l’utilizzo di capannoni, garage e magazzini come luoghi di culto non autorizzati. Si tratta di una battaglia storica di Fratelli d’Italia contro un fenomeno di illegalità e abusivismo purtroppo diffuso a causa della noncuranza politicamente corretta da parte della […]

Condividi
LEGGI
Natalità. Contestazioni a Roccella fanno male a Italia
standard

Natalità. Contestazioni a Roccella fanno male a Italia

“Le aspre contestazioni nei confronti del ministro per la Natalità, la Famiglia e le Pari opportunità, Eugenia Roccella, costretta questa mattina ad abbandonare il palco degli Stati generali della natalità, sono inqualificabili e fanno male all’Italia. Coloro che si ergono a paladini della democrazia, ancora una volta, si sono rivelati biechi censori. Esprimo piena solidarietà […]

Condividi
LEGGI
Rai. Smentite fake news della sinistra anche su caso Bortone
standard

Rai. Smentite fake news della sinistra anche su caso Bortone

“Tutte le fake news della sinistra sulla presunta censura di Scurati sono state puntualmente smentite nell’audizione dell’amministratore delegato e del direttore generale della Rai, così come è stata fatta chiarezza anche sul caso Bortone, alla quale sono stati richiesti solo legittimi chiarimenti. Quest’ultima, infatti, comunicando pubblicamente atti e  fatti interni all’azienda potrebbe aver violato i […]

Condividi
LEGGI
RAI, SINISTRA PRENDA ATTO DEL NUOVO CORSO DELLA TV PUBBLICA
standard

RAI, SINISTRA PRENDA ATTO DEL NUOVO CORSO DELLA TV PUBBLICA

“La Rai sta diventando la casa del pluralismo televisivo ed è bene che a sinistra comincino a prendere coscienza che la tv pubblica sta vivendo una fase di discontinuità rispetto al passato. Il caso delle giornaliste che non hanno aderito allo sciopero dell’Usigrai, minacciate anche di morte, è il segno tangibile di quanto insopportabile per […]

Condividi
LEGGI
Natalità. Basta divisioni incomprensibili
standard

Natalità. Basta divisioni incomprensibili

“Nell’esprimere solidarietà al ministro Roccella, oggetto di un ulteriore inaccettabile attacco, non posso che far risaltare lo sconcerto per certa sinistra che continua a non capire come il tema della natalità sia una vera e propria emergenza nazionale che meriterebbe non divisioni ma una fattiva unità. Non è con le stanche contestazioni condite da slogan […]

Condividi
LEGGI
Pnrr e asili nido. Grazie a Governo sostegno concreto a famiglie con figli
standard

Pnrr e asili nido. Grazie a Governo sostegno concreto a famiglie con figli

“Più asili nido significa sostegno concreto alle famiglie che decidono di avere figli, ossia il futuro per questa Nazione. Il Governo Meloni, smentendo ancora una volta tutte le illazioni della sinistra, ha messo in atto un investimento senza precedenti: 734.9 milioni di euro destinati ai Comuni per attivare nuovi posti in asili nido esistenti o […]

Condividi
LEGGI
Natalità. Roccella censurata da chi professa democrazia
standard

Natalità. Roccella censurata da chi professa democrazia

“Quanto avvenuto stamattina agli Stati generali della natalità è inqualificabile. Il ministro per la Natalità, la Famiglia e le Pari opportunità, Eugenia Roccella, è stata costretta ad abbandonare il palco a causa delle contestazioni di un gruppo di persone. Proprio coloro che professano la democrazia si sono resi protagonisti, ancora una volta, di un atteggiamento […]

Condividi
LEGGI