Categoria: Comunicati Stampa

Dl Sostegnibis, appello contro monocameralismo di fatto
standard

Dl Sostegnibis, appello contro monocameralismo di fatto

“Fratelli d’Italia denuncia l’inaccettabile e consolidata violazione della Costituzione che ha di fatto introdotto un monocameralismo, impedendo su provvedimenti che mobilitano decine e decine di milioni la partecipazione e il coinvolgimento di entrambi i rami del Parlamento. Per questa ragione mi appello alla presidenza del Senato affinchè si rivolga al Capo dello Stato per mettere […]

Condividi
LEGGI
GIUSTIZIA, CARTABIA RIFERISCA A PARLAMENTO SU LETTERA UE SU MAGISTRATI ONORARI
standard

GIUSTIZIA, CARTABIA RIFERISCA A PARLAMENTO SU LETTERA UE SU MAGISTRATI ONORARI

“La Commissione europea nei giorni scorsi ha inviato una lettera con la quale mette in mora l’Italia in ordine al vergognoso trattamento che sta riservando ai magistrati onorari, che secondo la stessa Ue e secondo la giurisprudenza della Corte di Giustizia europea e quella della giustizia italiana sono privati degli elementari diritti che spettano ad […]

Condividi
LEGGI
OMOFOBIA, DDL ZAN PERSEGUE INTENTO IDEOLOGICO
standard

OMOFOBIA, DDL ZAN PERSEGUE INTENTO IDEOLOGICO

  “Il ddl Zan non è una proposta nata per contrastare la violenza e la discriminazione ma per perseguire un intento ideologico teso ad introdurre di fatto nel nostro ordinamento il reato di opinione”.Lo dichiara in discussione la senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanché. “Chi vuole questa legge – sottolinea Santanché – vuole l’affermazione del […]

Condividi
LEGGI
Giustizia, su magistrati onorari Parlamento non può rimanere a guardare. Garantire stabilizzazione
standard

Giustizia, su magistrati onorari Parlamento non può rimanere a guardare. Garantire stabilizzazione

  “Siamo in Piazza Montecitorio al fianco dei magistrati onorari in lotta per il riconoscimento dei loro diritti di lavoratori. Dopo la procedura d’infrazione aperta all’Ue il Parlamento italiano non può continuare a rimanere inerte. In tal senso, ho presentato un emendamento affinchè i magistrati onorari siano stabilizzati sull’esempio della legge che nel 1974 stabilizzò […]

Condividi
LEGGI
OMOFOBIA, E
standard

OMOFOBIA, E’ LA SINISTRA CHE VUOLE DISCRIMINARE CHI NON LA PENSA COME LORO

  “Fratelli d’Italia è contro il ddl Zan perché questa proposta di legge non mira a combattere la discriminazione ma a mettere il bavaglio a tutti coloro che vogliono ancora essere liberi di esprimere la propria opinione rispetto alla visione che hanno della società. Il ddl Zan mira a introdurre e propagandare il pensiero gender […]

Condividi
LEGGI
OMOFOBIA, DESTRA CONOSCE BENE PESO DISCRIMINAZIONI
standard

OMOFOBIA, DESTRA CONOSCE BENE PESO DISCRIMINAZIONI

  “Fratelli d’Italia si oppone al ddl Zan proprio perché noi conosciamo bene il peso delle discriminazioni che abbiamo subìto 40 anni fa da parte di quella sinistra che oggi, con questa proposta di legge, intende ripetere capovolgendo il concetto di discriminazione per imbavagliare la legittima libertà di espressione”.Lo dichiara in discussione il senatore di […]

Condividi
LEGGI
Dl Sostegni bis, inaccettabile ennesimo voto di fiducia. Presidente Repubblica intervenga per rispetto bicameralismo
standard

Dl Sostegni bis, inaccettabile ennesimo voto di fiducia. Presidente Repubblica intervenga per rispetto bicameralismo

  “E’ inaccettabile ed assurdo che questa maggioranza, che può fare riferimento su numeri che mai nessun governo ha finora avuto, ricorra in maniera sistematica al voto di fiducia. Per l’ennesima volta dobbiamo prendere atto che viene impedito a un ramo del Parlamento di esercitare il suo diritto di discutere ed esaminare i provvedimenti, così […]

Condividi
LEGGI
Islam, Ue decisione assurda, velo islamico e crocifisso vietati in azienda. Come se fossero la stessa cosa
standard

Islam, Ue decisione assurda, velo islamico e crocifisso vietati in azienda. Come se fossero la stessa cosa

  “L’Unione europea ha deciso di vietare il velo islamico in azienda, simbolo di sottomissione e portato come vessillo dagli Stati che non firmano la convenzione sui diritti umani. Come contraltare però cosa ha deciso l’Ue? Di vietare anche il crocifisso al collo, come se fosse la stessa cosa. Sono matti!”.Lo dichiara la senatrice di […]

Condividi
LEGGI
LEGGE ZAN, OMERTÀ LETTA SU OMOFOBIA IN ARABIA SAUDITA PER CONFLITTO INTERESSI
standard

LEGGE ZAN, OMERTÀ LETTA SU OMOFOBIA IN ARABIA SAUDITA PER CONFLITTO INTERESSI

  “Il presidente del Pd Enrico Letta torna oggi a scagliarsi contro la legge ungherese che vieta la propaganda gender nelle scuole, definendola ‘omofoba’. Ma curiosamente tace sull’Arabia Saudita dove l’omosessualità è un reato penale punito con la pena di morte. Perché questa omertà? Forse perché, come riportato dal quotidiano ‘Il Domani’, è pagato profumatamente […]

Condividi
LEGGI
Senato, ingresso Malan premia linea politica di FdI
standard

Senato, ingresso Malan premia linea politica di FdI

  “L’ingresso di Lucio Malan in Fratelli d’Italia sancisce, ammesso che ve ne fosse ulteriormente bisogno, la capacità di FdI e di Giorgia Meloni di essere diventati un faro politico e non solo all’interno del centrodestra. Un politico della levatura e dell’esperienza di Malan è la prova di quanto sta accadendo negli ultimi mesi con […]

Condividi
LEGGI
Italiani all
standard

Italiani all’estero, governo pretende cognome del coniuge per far votare le donne

  “È scandaloso che il Ministero degli Affari esteri richieda, alle donne italiane sposate residenti all’estero che intendano votare per il rinnovo dei Comites, il cognome del coniuge come elemento indispensabile per l’iscrizione nelle apposite liste elettorali” è quanto dichiara il senatore Giovanbattista Fazzolari, responsabile del programma di Fratelli d’Italia. “I Comites (Comitati degli italiani […]

Condividi
LEGGI
Piccoli comuni, rischio spopolamento, presentato ddl in Senato
standard

Piccoli comuni, rischio spopolamento, presentato ddl in Senato

  “I piccoli comuni italiani sono un patrimonio, ma con lo spopolamento continuo e ormai in atto da decenni, rischiano di venire abbandonati e dimenticati. Per contrastare questa deriva ho presentato un disegno di legge in Senato. È necessario infatti che sia realizzato un intervento a tutto campo non solo per ripopolare i comuni, ma […]

Condividi
LEGGI