Categoria: Notizie

Fratelli d’Italia Senatrice Rauti: ecco i punti non negoziabili
standard

Fratelli d’Italia Senatrice Rauti: ecco i punti non negoziabili

    Fratelli d’Italia Senatrice Rauti: ecco i punti non negoziabili Sì alla coalizione, ma niente “inciuci” Primarie possibili per scegliere candidati forti e unitari Vada per la coalizione, ma niente “inciuci”. La senatrice Isabella Rauti riassume con parole semplici e chiare la posizione di Fratelli d’Italia, attualmente unica forza politica all’opposizione del governo di […]

Condividi
LEGGI
LEGGE UE,
standard

LEGGE UE, ‘GRAZIE A FDI NESSUN ACCORDO CON STATI CHE DISCRIMINANO DONNE E OMOSESSUALI’ =

“Oggi storica decisione del Parlamento italiano nel corso dell’approvazione della Legge europea. Grazie a un emendamento di Fratelli d’Italia alla risoluzione di maggioranza è stato sancito che l’Italia non concluderà accordi culturali o di formazione con quegli Stati che, nel proprio ordinamento, annoverino norme che non riconoscano piena parità dei diritti alle donne o che […]

Condividi
LEGGI
DDL ZAN AFFOSSATO IN SENATO: CADE BANDIERINA IDEOLOGICA DI PD-M5S
standard

DDL ZAN AFFOSSATO IN SENATO: CADE BANDIERINA IDEOLOGICA DI PD-M5S

  Il Senato ha finalmente bloccato il ddl Zan, votando a favore della proposta di Fratelli d’Italia e della Lega di non procedere all’esame degli articoli del disegno di legge. Si è chiuso così il percorso di una proposta fumosa, che sarebbe andata a colpire la libertà di opinione, avrebbe messo il bavaglio ai tanti […]

Condividi
LEGGI
Acireale: ricchezza nella e della diversità non sia un semplice slogan da salotto
standard

Acireale: ricchezza nella e della diversità non sia un semplice slogan da salotto

di Tiziana Drago* L’uomo, il cittadino è capace di operare un suo distinguo con un’opera di discernimento che gli permetta di scegliere cosa si debba assolutamente “non ripetere”. Si sa, i libri di storia, in genere, vengono scritti dai vincitori, e ciò permette di decantarne le gesta, condannandone altre. Ma la storia è anche “servizio […]

Condividi
LEGGI
FLASH MOB DI FDI A TUTELA DEL PROSECCO ITALIANO
standard

FLASH MOB DI FDI A TUTELA DEL PROSECCO ITALIANO

La richiesta da parte della Croazia all’UE di protezione protetta della menzione tradizionale “Prosek” va subito fermata, perché con questo squallido gioco fonetico e visivo si confonde il consumatore medio europeo e ci si fa beffe di un prodotto che è parte importante della storia, della tradizione e dell’arte culinaria italiane. L’Italia deve alzare la […]

Condividi
LEGGI
FDI DICE NO A RIFORMA PROCESSO CIVILE: TESTO CONFUSO E POCHE RISORSE
standard

FDI DICE NO A RIFORMA PROCESSO CIVILE: TESTO CONFUSO E POCHE RISORSE

Nonostante la narrazione della sinistra al Governo abbia descritto la modifica del processo civile e la revisione degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie come una svolta giuridica “epocale”, ci troviamo di fronte ad un testo confuso, che non accorcia i tempi della giustizia e con risorse insufficienti a coprire la transizione. Sul testo, poi, […]

Condividi
LEGGI
FDI VOTA NO A SCOSTAMENTO DI BILANCIO: ASSENTI POLITICHE SERIE PER LA RIPARTENZA
standard

FDI VOTA NO A SCOSTAMENTO DI BILANCIO: ASSENTI POLITICHE SERIE PER LA RIPARTENZA

Ci saremmo aspettati che, dopo due anni persi a rincorrere la pandemia con l’unico strumento delle chiusure, gli altri partiti avessero finalmente capito che occorre risolvere prima il nodo degli accessi a scuola, implementare i mezzi pubblici e dare dignità e risorse alla medicina territoriale. Per questi, che sono gli unici strumenti concreti adatti a […]

Condividi
LEGGI
ASSEGNO TEMPORANEO E
standard

ASSEGNO TEMPORANEO E’ SOLTANTO BEFFA PER LE FAMIGLIE. SERVONO CONCRETE POLITICHE PER LA NATALITÀ

Dopo i roboanti annunci il governo si è impantanato nell’iter sul cosiddetto “assegno unico universale”, che vedrà la sua reale attuazione solo a partire dal gennaio 2022 e con un introito per le famiglie inferiore – quando non nullo – rispetto ai 250 euro per figlio annunciati da Draghi. L’assegno ponte è una soluzione temporanea […]

Condividi
LEGGI
FdI chiede al governo più sostegno e tutele per le Forze dell
standard

FdI chiede al governo più sostegno e tutele per le Forze dell’Ordine

La sicurezza nelle nostre città sta diventando un problema sempre più grave. Dopo i fatti di Torre Maura e, in ultimo, della stazione Termini di Roma dove un cittadino ghanese ha minacciato i passanti con un coltello, Fratelli d’Italia ha chiesto al ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, nel corso di un question time di fornire alle […]

Condividi
LEGGI
CON DL FONDONE AZZERATO DI NUOVO IL RUOLO PARLAMENTO
standard

CON DL FONDONE AZZERATO DI NUOVO IL RUOLO PARLAMENTO

Con il provvedimento sul Fondo complementare al Pnrr – che stanzia oltre 30 miliardi di euro per finanziare tutti quei progetti che non sarebbero potuti rientrare nel Recovery Plan- abbiamo avuto l’ennesima prova di una maggioranza confusa e litigiosa, la quale, pur di non sciogliere i nodi di uno scontro interno continuo e imbarazzante, ha […]

Condividi
LEGGI
SICUREZZA ALIMENTARE. FDI CHIEDE ‘DAZI DI CIVILTA’ E TUTELA CONCRETA DI PRODOTTI E FILIERA
standard

SICUREZZA ALIMENTARE. FDI CHIEDE ‘DAZI DI CIVILTA’ E TUTELA CONCRETA DI PRODOTTI E FILIERA

L’atteggiamento dell’attuale maggioranza sul testo unico per la sicurezza alimentare è stato quello di un bambino colto con le mani nella marmellata: Draghi – senza indignarsi – ha reintrodotto per decreto alcune norme penali a tutela delle nostre eccellenze cancellate da Conte, senza però dare spiegazioni a questo Parlamento e senza fare la voce grossa […]

Condividi
LEGGI
Dl Sostegni. Dal governo ancora una volta nessuna risposta concreta per riavviare l
standard

Dl Sostegni. Dal governo ancora una volta nessuna risposta concreta per riavviare l’economia

È stato dato il via libero in Senato al cd. “decreto sostegni”, un provvedimento adottato dal governo Draghi a marzo con l’ambizioso progetto di sostenere le attività ormai al collasso economico a causa delle chiusure imposte per il coronavirus. Fratelli d’Italia ha votato no alla fiducia perché di misure concrete a sostegno dell’economia italiana ne […]

Condividi
LEGGI