Cop28. Costruiamo un nuovo modello di sviluppo

Cop28. Costruiamo un nuovo modello di sviluppo

Nel Padiglione Italia alla Cop28 di Dubai si susseguono incontri e appuntamenti di confronto per affrontare le sfide climatiche e della transizione ecologica. “Una grande opportunità di condivisione – commenta la senatrice di Fratelli d’Italia Simona Petrucci, che partecipa alla conferenza – che ci consente di capire insieme ai tanti attori del nostro territorio, sia istituzionali sia privati, le migliori strategie da attuare per una transizione graduale in grado di preservare l’ambiente e il nostro tessuto socio-economico. Sono le sensibilità e le competenze a diversi livelli la vera chiave di volta per la tutela della biodiversità e il riequilibrio del territorio: e la strada non è quella di bloccare lo sviluppo ma creare un modello differente, attuabile e sostenibile. Il governo è in campo con grande determinazione e consapevolezza: lo hanno dimostrato qui a Dubai il presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il ministro dell’Ambiente Pichetto Fratin, ma lo fanno da sempre tutti i membri del governo. In questi giorni della Cop28, è dunque fondamentale per noi entrare in contatto anche con il mondo delle aziende italiane impegnate nel settore”.

Condividi