CULTURA, APPELLO AL TORINO FILM FESTIVAL PER PROIEZIONE FUORI PROGRAMMA

CULTURA, APPELLO AL TORINO FILM FESTIVAL PER PROIEZIONE FUORI PROGRAMMA

 

“Lancio un appello pubblico agli organizzatori del Torino Film Festival: venga prevista e garantita, fuori dal programma ufficiale, la proiezione del docu-film “L’Urlo” di Michelangelo Severgnini, uno squarcio di verità, evidentemente scomoda, sul ruolo delle Ong nel Mediterraneo”.

Così Paola Ambrogio, Senatrice di Fratelli d’Italia e Consigliere Comunale di Torino.

“Quanto è accaduto al Festival dei diritti umani di Napoli, dove gruppi di antagonisti hanno messo il bavaglio ad autore e pellicola, è inaccettabile: auspico che Torino possa essere parte attiva nel rimarginare una ferita alla libertà democratica di parola e di pensiero. In caso contrario ci impegniamo sin d’ora, come Fratelli d’Italia, ad invitare il regista e ad offrire uno spazio e un’occasione per la proiezione”.

Condividi