Da Pd nessuna strumentalizzazione su tragedia Marcinelle per sostenere teorie immigrazioniste

Da Pd nessuna strumentalizzazione su tragedia Marcinelle per sostenere teorie immigrazioniste

“Fa sorridere Enrico Letta quando riferendosi all’intervento di Giorgia Meloni pubblicato dal Corriere della Sera sulla tragedia di Marcinelle l’accusa di non essere un capo di governo patriota. E’ evidente che il segretario del Pd non conosca il significato del termine patriota. A lui ne sono congeniali altri, come confermano le alleanze che sta costruendo in queste ore e che guardano soltanto alla sinistra più estrema. Tasse, assistenzialismo, immigrazione di massa, gender fluid, ecco il capo di governo che ci attende qualora vinca la sinistra. Per quanto riguarda Marcinelle è evidente il tentativo di strumentalizzare le parole di Giorgia Meloni che invece sono chiarissime. Nessuno pensi di usare la tragedia di Marcinelle per giustificare le teorie immigrazioniste della sinistra e l’invasione di cui è oggetto l’Italia nel più assoluto disinteresse dell’Ue. La memoria di quel dramma rimane scolpito nella nostra storia, simbolo di un’immigrazione fatta di lavoro e sacrificio con cui tantissimi nostri connazionali contribuirono al progresso economico, sociale e culturale di quelle nazioni nelle quali furono accolti”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Gaetano Nastri.

Condividi