Ddl Terzo settore. Meno burocrazia per chi opera nel sociale

Ddl Terzo settore. Meno burocrazia per chi opera nel sociale

“Come capogruppo di Fratelli d’Italia della commissione Lavoro che ha licenziato il provvedimento, esprimo soddisfazione per l’approvazione in Aula del Senato del ddl Terzo settore. Grazie a questa misura finalmente le associazioni che operano nel sociale potranno agire in modo più snello, senza aggravi burocratici, in favore soprattutto dei minori fuori famiglia e in carico ai servizi sociali. Ringrazio infine il viceministro del Lavoro Maria Teresa Bellucci per l’impegno su questo fronte. Il confronto tra Governo e Terzo settore andrà avanti”.
Lo dichiara in una nota il senatore Ignazio Zullo, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Lavoro.
Condividi