DIFESA. DECRETO SINDACATI MILITARI NORMA DI BUON SENSO

DIFESA. DECRETO SINDACATI MILITARI NORMA DI BUON SENSO

“Il decreto che completa l’iter legislativo sui sindacati militari che viene dal 1978, passando per una modifica nell’aprile del 2022, riguarda un numero non irrilevante di italiani. Si tratta di una norma di buon senso, su cui il gruppo di Fratelli d’Italia ha votato convintamente a favore, che bilancia gli interessi dei nostri dipendenti della Difesa e delle forze dell’ordine e che consentirà loro di riunirsi in associazioni sindacali i cui statuti saranno improntati ad una forte democrazia interna. Il principio ispiratore di questo decreto è sempre quello dell’interesse nazionale, lo stesso che muove gli oltre 11mila nostri militari attualmente impegnati in 40 missioni internazionali”.
Lo dichiara in aula il senatore di Fratelli d’Italia Michele Barcaiuolo, capogruppo FdI in Commissione Esteri e Difesa di Palazzo Madama.
Condividi