DISCOTECHE, INCOMPRENSIBILE CHE LE DISCOTECHE SIANO ANCORA CHIUSE

DISCOTECHE, INCOMPRENSIBILE CHE LE DISCOTECHE SIANO ANCORA CHIUSE

 

“E’ incomprensibile e a questo punto inaccettabile che il governo non abbia ancora dato il via libera all’apertura delle discoteche. Di fonte a eventi quali negli ultimi giorni abbiamo assistito, compresi gli assembramenti nelle piazze per i festeggiamenti per la vittoria dell’Italia ai campionati europei di calcio, si resta basiti nel constatare che solo i locali da ballo, pronti a seguire tutti i protocolli di sicurezza, debbano continuare a restare chiusi. Anche questa è un’altra prova di come il governo abbia gestito male la fase pandemica”.Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone.

Condividi