Dl Agricoltura, nuovo slancio per il comparto 

Dl Agricoltura, nuovo slancio per il comparto 

“ Dopo il confronto costruttivo che la sinistra aveva invece usato strumentalmente, è arrivata la firma del presidente Mattarella al Dl Agricoltura. Le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, grazie a noi,  saranno più forti e competitive sia in Italia che in Europa. Abbiamo sospeso i mutui per le imprese in difficoltà, e inserito sgravi per i lavoratori agricoli nelle zone alluvionate; 12 milioni di euro per il Fondo di Solidarietà e regole più efficaci per contrastare la concorrenza sleale. Stop all’installazione selvaggia di fotovoltaico, energia pulita sì ma proteggendo i terreni degli agricoltori. Tutelare la nostra produzione per noi di FDI vuol dire sostenere i produttori,
riportare al centro l’agricoltura,
difendendo il territorio e la nostra identità nazionale in Europa e nel mondo.”
Così Marco Silvestroni, senatore di Fratelli d’Italia e segretario di Presidenza.
Condividi