Dl Semplificazioni. Ciriani: è ennesimo decreto  annuncio, farà la fine degli altri. Dialogo? E’ soltanto una finzione

Dl Semplificazioni. Ciriani: è ennesimo decreto  annuncio, farà la fine degli altri. Dialogo? E’ soltanto una finzione

“Il decreto Semplificazioni? Farà la fine di tutti gli altri decreti annuncio: molte promesse iniziali e poi poca concretezza”. A dirlo è il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani, in un’intervista a Il Tempo.

“Il governo, spiega Ciriani, continua a giocare con gli annunci, le promesse, con i “faremo” e intanto passano i mesi. Su un tema fondamentale come quello della semplificazione Conte è già in ritardo, perché doveva essere messo in cima ai provvedimenti del governo, e soprattutto è già oggetto delle liti interne alla maggioranza. Speriamo che non complichino la semplificazione. I Cinquestelle sono esattamente il contrario di quello che significa fare più in fretta, creare posti di lavoro, fare impresa. Sono nati e cresciuti contro tutto questo e i grandi progetti di sviluppo”.

E sulla richiesta di dialogo del governo ribadisce: “Abbiamo proposto decine di nostri emendamenti, ma nessuno di loro è stato accolto. Il dialogo da parte del governo è solo una finzione per cercare di scaricare sull’opposizione la responsabilità della lentezza e dell’inefficacia delle norme che hanno prodotto”.

Condividi