Dl Sud, con governo Meloni nessuno resta indietro

Dl Sud, con governo Meloni nessuno resta indietro

“Istituzione di una Zes unica per lo sviluppo del Mezzogiorno, sostegno per le aree interne, provvedimenti urgenti sul fronte immigrazione per le isole di Lampedusa e Linosa: con il decreto Sud il governo Meloni ha deciso che nessuno resterà indietro. Anzi, il nostro esecutivo garantisce il rispetto delle promesse fatte in campagna elettorale e si trova pronto ad affrontare e risolvere i problemi che affliggono l’Italia da troppi anni. Lo Stato mostra i muscoli contro l’illegalità e il crimine organizzato seguendo una chiara visione: dove c’è benessere e crescita economica, le mafie fanno un passo indietro”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Giulia Cosenza.

Condividi