No a patrimoniali, ridurre tasse su chi produce lavoro e ricchezza

No a patrimoniali, ridurre tasse su chi produce lavoro e ricchezza

“Il centrodestra sta lavorando a un programma di coalizione chiaro e concreto in 15 punti che darà stabilità al futuro governo. Fratelli d’Italia ha chiesto che non fosse un libro dei sogni ma un programma credibile, realizzabile e con coperture già stimate perchè vogliamo essere da subito in grado di governare bene”.

Così il vicepresidente vicario del gruppo al Senato di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, nel corso di Start su Skytg24.

“Sul fisco diciamo no alla patrimoniale ed a un aumento della pressione fiscale. Piuttosto riteniamo che sia necessario riscrivere il sistema degli ammortizzatori sociali, sostenere gli over60, chi non ha un lavoro e figli a carico. Ma soprattutto introdurre premialità per chi produce lavoro e ricchezza. Per questo per le imprese sosteniamo il sistema di detrazioni fiscali per chi aumenta l’occupazione, secondo il modello ‘più assumi meno paghi’, e la flat tax sui redditi incrementali” conclude la senatrice Rauti.

Condividi