Emilia-Romagna. Emendamento per estendere 110% a comuni colpiti da sisma 2012

Emilia-Romagna. Emendamento per estendere 110% a comuni colpiti da sisma 2012

“Oggi, come promesso, abbiamo presentato un emendamento all’Atto avente ad oggetto la conversione in legge del dl al Superbonus, per estendere la deroga riguardante i benefici previsti dalla normativa del 110% anche ai comuni dell’Emilia-Romagna colpiti dal sisma del 2012, tra cui Ferrara, Bologna, Modena e numerosi comuni delle loro relative province. La presentazione dell’emendamento è stata preceduta da un lavoro istruttorio con il Mef che ha garantito una copertura adeguata, stimata per ora in 20 milioni di euro, a dimostrazione che la regione Emilia-Romagna, a dodici anni dal sisma, è ben lontana dall’aver completato la ricostruzione, come invece hanno più volte millantato Bonaccini e il Pd”.
Lo dichiarano in una nota congiunta i senatori di Fratelli d’Italia Alberto Balboni, presidente della commissione Affari costituzionali, Marco Lisei e Michele Barcaiuolo, eletti rispettivamente a Ferrara, Bologna e Modena, rappresentanti dei territori compresi nel cratere.
Condividi