Evasione. L’Agenzia delle entrate smentisce Elly Schlein

Evasione. L’Agenzia delle entrate smentisce Elly Schlein

“È un anno che Elly Schlein è stata eletta segretaria del Pd e non fa altro che collezionare figuracce. L’ultima, in ordine di tempo, è emersa ieri con i dati dell’Agenzia delle entrate: durante il governo Meloni dalla lotta all’evasione fiscale sono entrati nelle casse dello Stato 24,7 miliardi di euro, un record storico, il 22 per cento in più rispetto all’anno precedente. Questo esecutivo, dunque, si conferma nemico di chi non paga le tasse, a dispetto della fake-news della Schlein secondo cui strizza l’occhio agli evasori. I risultati della riforma fiscale iniziano a vedersi, il cammino verso un fisco meno pesante è avviato e i dati confermano che, diminuendo le tasse, le entrate aumentano. Forse la segretaria del Pd, tacendo, farebbe meglio a sé stessa e al suo partito”.
Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Paolo Marcheschi.
Condividi