Ex Ilva. Accuse M5s imbarazzanti, hanno svenduto azienda a Mittal

Ex Ilva. Accuse M5s imbarazzanti, hanno svenduto azienda a Mittal

“Sono davvero imbarazzanti le accuse al governo Meloni sull’ex Ilva da parte del vicepresidente del M5s, il senatore Mario Turco. È incredibile come abbia ancora voglia di parlare dopo i disastri che ha combinato il governo Conte svendendo l’ex Ilva a Mittal con un accordo capestro che ha sacrificato la siderurgia italiana. Si sono piegati a Mittal firmando accordi che vincolano lo Stato a interessi privati e svendono gli impianti e dunque i lavoratori. Se siamo arrivati in questa situazione è colpa del loro governo di incapaci. Evidentemente temono l’amministrazione straordinaria perché essa consentirebbe anche di far luce su quanto hanno compiuto nell’ombra. Ma noi andremo avanti”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Matteo Gelmetti, componente della commissione Industria.
Condividi