Ex Ilva. Decreto salva creditori risposta concreta attesa da troppo tempo

Ex Ilva. Decreto salva creditori risposta concreta attesa da troppo tempo

“Il provvedimento approvato oggi in Consiglio dei Ministri per salvare i creditori dell’Ex Ilva testimonia la concreta attenzione del governo Meloni, rispetto ai governi precedenti, nei confronti di una delle più importanti realtà industriale italiane”.  Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Ignazio Zullo, componente della commissione Lavoro in Senato. “Il decreto prevede diverse misure a favore delle piccole e medie imprese che incontrano difficoltà di accesso al credito a causa dell’aggravamento della posizione debitoria oltre ad un’ operazione salva-creditori che coinvolgerà Sace e Mediocredito Centrale”. E prosegue: “Quest’ultimo acquisirà i crediti certificati a condizione di mercato e Sace offrirà la copertura assicurativa. Una risposta immediata e concreta alle imprese dell’indotto che attendevano da troppo tempo di essere aiutate”, conclude Zullo.
Condividi