Ex Ilva. Grazie a governo tutela dei crediti imprese dell’indotto

Ex Ilva. Grazie a governo tutela dei crediti imprese dell’indotto

“Ci sono segnali importanti sui crediti che le imprese dell’indotto avanzano dall’ex Ilva e che ammontano a diverse decine di milioni. Grazie all’impegno del ministro Urso e del governo Meloni, si sta lavorando a una soluzione riguardo la cessione in prosoluto dei crediti dell’indotto siderurgico; ed è molto positiva anche la copertura assicurativa che garantirà Sace. Una garanzia fino al 70% di un importo massimo di crediti pari a 150 milioni di euro, che sarà a condizioni di mercato a favore degli istituti finanziari cessionari”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Ignazio Zullo, capogruppo in Commissione Lavoro al Senato.
“In questo modo tutte le imprese potranno trovare ristoro dei crediti maturati verso l’ex Ilva e risollevarsi dopo anni di difficoltà. Ed è senza dubbio positivo che questo il lavoro del governo stia trovando il consenso delle aziende del territorio, che per prime stanno subendo gli effetti delle nefaste politiche del centrosinistra di questi anni. Continuerò a seguire personalmente questa difficile vicenda consapevole che il governo saprà trovare un’intesa che tutela le aziende del territorio ed i pugliesi stessi” conclude Zullo.
Condividi