Famiglia, assegno temporaneo condivisibile ma si interviene solo sulla spesa e non sulla persona

Famiglia, assegno temporaneo condivisibile ma si interviene solo sulla spesa e non sulla persona

 

“Fratelli d’Italia appoggia la misura dell’assegno temporaneo al figlio, un provvedimento sicuramente condivisibile in tempo di crisi pandemica. Si tratta però di una norma di sostegno al reddito, non al figlio. Il valore della persona in sé è scissa dal provvedimento. Si tratta dell’ennesimo “bonus”. Nessun investimento. Abbiamo proposto degli emendamenti che andassero a vedere delle alternative di calcolo tenendo conto del criterio di progressività, ma sempre mirati a riconoscere questo sostegno ai figli residenti e domiciliati in Italia in modo da creare un circolo virtuoso sul piano macroeconomico. Di tutti gli emendamenti depositati è stata accolta la trasformazione in ordine del giorno dell’emendamento con cui si fanno indicazioni di modifica dell’ISEE. Era già stato accolto un odg simile, ma in questo chiediamo intervento di rivisitazione entro 90gg dall’entrata in vigore del decreto in questione”.

Lo dichiara in discussione il senatore di Fratelli d’Italia Tiziana Drago.

Condividi