Fanpage. Indagare su antisemitismo senza reticenze, no a indagini a senso unico

Fanpage. Indagare su antisemitismo senza reticenze, no a indagini a senso unico

“Quanto accaduto in Italia negli ultimi mesi va analizzato con la massima attenzione, senza reticenze. Il fenomeno dell’antisemitismo va stroncato sul nascere ed è per questo motivo che abbiamo sostenuto con convinzione la richiesta della commissione Segre di acquisire il completo girato dell’inchiesta di Fanpage. Bene ha fatto il presidente Meloni a chiarire che in Fratelli d’Italia non c’è spazio per atteggiamenti razzisti. Bisogna agire alla luce del sole per fermare qualsiasi deriva antisemita da qualunque parte politica essa arrivi e in qualunque forma essa si palesi. No a indagini a senso unico”.
Lo dichiara il vicepresidente dei senatori di Fratelli d’Italia, Marco Scurria, componente della Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza.
Condividi