FIRENZE, DA SINISTRA SU SCHMIDT POLEMICA PRIVA DI VALORE

FIRENZE, DA SINISTRA SU SCHMIDT POLEMICA PRIVA DI VALORE

“La polemica intentata dalla sinistra contro Erik Schmidt è priva di valore. Il direttore degli Uffizi e del Museo di Capodimonte ha tutto il diritto di candidarsi a sindaco di Firenze proprio come fece Manfredi a sindaco di Napoli quando era rettore. Siamo per la tutela della libertà di candidarsi, questa è una regola che vale sempre e comunque anche perché siamo convinti, come ha sottolineato il ministro Sangiuliano, che non si vengano a creare vuoti istituzionali per il periodo della campagna elettorale”.

 

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Giulia Cosenza, vicepresidente della Commissione Cultura a Palazzo Madama.

Condividi