Foibe, approvato in commissione ddl Museo del Ricordo

Foibe, approvato in commissione ddl Museo del Ricordo

“Oggi in commissione Cultura del Senato è stata scritta una pagina importante per il patrimonio storico italiano. È stato infatti approvato all’unanimità il ddl, di cui sono stato relatore, che istituisce il Museo del Ricordo. Un luogo fisico che avrà il compito – come si legge nel testo – di ‘conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra, di ricostruire e narrare la storia degli italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia e della più complessa vicenda del confine orientale italiano’. Il Museo del Ricordo, la cui realizzazione vede la partecipazione, oltre che del MiC, anche della Regione Lazio, del Friuli Venezia Giulia e di Roma Capitale, sorgerà a Roma, per il ruolo simbolico che riveste la Capitale e per il forte legame tra la comunità degli esuli e la città. Accolgo con favore l’approvazione all’unanimità e ringrazio il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, per la determinazione del suo impegno per dare dignità a una tragedia per troppo tempo nascosta e per diffonderne la conoscenza”.
Lo dichiara in una nota il senatore Paolo Marcheschi, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Cultura.
Condividi