FOIBE. LIBERTA’ DI INFORMAZIONE PILASTRO PER LA MEMORIA STORICA

FOIBE. LIBERTA’ DI INFORMAZIONE PILASTRO PER LA MEMORIA STORICA

“L’atto vandalico perpetrato ai danni della troupe RAI – che era ieri a Bliznji per documentare gli eccidi delle foibe in Slovenia – rappresenta la misura di quanto la memoria storica sia minacciata da un inaccettabile clima di odio e di faziosità ideologica. Nell’esprimere piena solidarietà alla troupe, vorrei sottolineare quanto la memoria è fondamentale per evitare che gli orrori di ieri si ripetano, e questo attacco è un chiaro segno che la verità storica continua ad essere minacciata. La libertà di informazione è un pilastro fondamentale per poterla garantire, e ogni tentativo di intimidire chi lavora per documentarla e preservarla, mina i valori democratici che tutti dovremmo difendere”.

Lo scrive in una nota la Senatrice, Cinzia Pellegrino, coordinatore del dipartimento tutela Vittime di Fratelli d’Italia.

Condividi