Giornata mondiale contro la droga, più risorse per combattere lo spaccio

Giornata mondiale contro la droga, più risorse per combattere lo spaccio


“Anche la provincia di Latina ha aderito alla manifestazione nazionale promossa da Fratelli d’Italia “Liberi dalla droga – Mai schiavi”. Ringrazio il coordinamento comunale di Fratelli d’Italia Pontinia e i ragazzi di Gioventù Nazionale per aver organizzato la manifestazione di ieri, in occasione della Giornata mondiale contro la droga. Con l’evento svolto a Pontinia, abbiamo voluto sensibilizzare soprattutto i più giovani sulla necessità di non cadere nella trappola della droga e dello sballo facile.
Mentre esponenti di governo e maggioranza vorrebbero farci credere che alcune droghe possono essere legalizzate perché non fanno male, Fratelli d’Italia sostiene fermamente che non ci sia distinzione tra droga leggera e droga pesante. La droga è droga, punto, e come tale va evitata. Per questo chiediamo più risorse per combattere lo spaccio e pene più severe per gli spacciatori. Dobbiamo proteggere soprattutto i giovani per evitare che cadano nel tranello della ricerca dello sballo ad ogni costo”

Lo ha dichiarato il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Latina senatore Nicola Calandrini a margine della manifestazione “Liberi dalla droga – Mai schiavi” che si è svolta ieri sera a Pontinia

Condividi