Giorno memoria. Imbarazzante silenzio Schlein su antisemitismo strisciante di Lepore e suoi consiglieri

Giorno memoria. Imbarazzante silenzio Schlein su antisemitismo strisciante di Lepore e suoi consiglieri

“Il sindaco di Bologna Matteo Lepore, durante il discorso di Asher Colombo in occasione della Giornata della Memoria, si allontana dall’Aula del Consiglio Comunale ed alcuni consiglieri di maggioranza decidono di non applaudire l’intervento. Questo il comportamento sconvolgente dimostrato da alcuni esponenti PD. Che la sinistra del Consiglio comunale di Bologna fosse filopalestinese è sempre stata cosa nota. Ciò che nessuno si aspettava è che l’antisemitismo strisciante di questi personaggi che non hanno applaudito il discorso del professor Colombo venisse accolto nel totale silenzio assordante di Elly Schlein e del suo partito. Ancora più imbarazzante è il fatto che tutti preferiscano tacere anziché prendere immediatamente le distanze da questi gravissimi gesti”.

Lo dichiara il senatore Michele Barcaiuolo, coordinatore di Fratelli d’Italia Emilia-Romagna.

Condividi