GIUSTIZIA, CARTABIA RIFERISCA A PARLAMENTO SU LETTERA UE SU MAGISTRATI ONORARI

GIUSTIZIA, CARTABIA RIFERISCA A PARLAMENTO SU LETTERA UE SU MAGISTRATI ONORARI

“La Commissione europea nei giorni scorsi ha inviato una lettera con la quale mette in mora l’Italia in ordine al vergognoso trattamento che sta riservando ai magistrati onorari, che secondo la stessa Ue e secondo la giurisprudenza della Corte di Giustizia europea e quella della giustizia italiana sono privati degli elementari diritti che spettano ad ogni lavoratore in tema di previdenza, di assistenza, di maternità e anche in ordine a un decoroso trattamento economico che sia corrispondente all’alta funzione che svolgono. Pertanto, chiedo che ai sensi dell’articolo 15 della legge 234 del 2012 che la presidenza del Senato inviti ministro Cartabia a riferire con urgenza al Parlamento, e nello specifico in Senato, lo stato della situazione riguardo le condizioni dei magistrati onorari e come intende risolvere le gravi questioni sollevate dall’Ue”. Così in Aula all’apertura dei lavori il senatore di Fratelli d’Italia, Alberto BALBONI, vicepresidente della Commissione Giustizia.

Condividi