GOVERNO,

GOVERNO, ‘APPELLO SINDACI A DRAGHI NON RAPPRESENTA TANTI CITTADINI’

“Fratelli d’Italia non condivide la scelta dei sindaci di sottoscrivere la lettera aperta a favore dell’attuale governo e ce ne dissociamo formalmente e sostanzialmente”. Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Patrizio La Pietra. “Ogni sindaco rappresenta la sua comunità in toto, compresi i tanti, tantissimi cittadini che non condividono questa posizione, e che anzi sono convinti del contrario. All’Italia serve un governo coeso, alternativo alla sinistra e legittimato dal voto popolare e non dai soliti giochi di palazzo. L’uso politico del ruolo istituzionale – attacca – è fuori luogo ma soprattutto scava ancora di più il solco della fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni”. “Alla sinistra rispondiamo che i disagi dei cittadini non sono causa di una crisi di governo, ma al contrario sono dovuti ad un governo incapace di governare e da una maggioranza che non trova accordo su niente se non sul mantenere la poltrona il più possibile. Questo è il momento delle scelte per affrontare le tante criticità che affliggono l’Italia. Per questo ci battiamo per tornare finalmente al voto e dare alla Nazione un governo capace di affrontarle grazie anche alla legittimazione del voto popolare”.

Condividi