Governo. Incontro Meloni-Biden conferma ruolo centrale Italia

Governo. Incontro Meloni-Biden conferma ruolo centrale Italia

In collegamento con Tgcom24 questa mattina, il Sen. Giulio Terzi (FdI) ha parlato dell’incontro alla Casa Bianca a Washington tra il Presidente Joe Biden e il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, in qualità di Presidente del G7, durante il quale è stato confermato il ruolo sempre più centrale e di successo svolto dall’Italia sulla scena internazionale e su tutte le difficili problematiche del quadro mondiale che riguardano le priorità di interesse nazionale per l’Italia. In particolare, rispetto agli ultimi sviluppi in Ucraina e Medio Oriente, Terzi ha sottolineato che l’obiettivo temporaneo a Gaza è quello di un cessate il fuoco in concomitanza con l’inizio del Ramadan per permettere il rilascio degli ostaggi israeliani e la consegna in sicurezza degli aiuti umanitari che, come annunciato dal Presidente Biden sono stati effettuati con un ponte aereo su Gaza. I negoziati a cui partecipano anche Egitto e Qatar si uniscono alle iniziative già avviate da parte occidentale – americana ed europea – per fare passi avanti significativi in questo senso. Sulla guerra in Ucraina, è stata affermata l’incrollabile fiducia del governo italiano nel sostegno e difesa di Kiev e quindi dell’Europa. Terzi ha anche ricordato che “l’Ucraina è ufficialmente un Paese candidato all’adesione all’UE, un percorso che effettua in modo esemplare grazie a riforme che il governo di Zelenski ha compiuto rapidamente ed efficacemente nonostante la situazione di guerra in cui si trova ad agire. Perciò occorre mostrare unità ed attenzione di fronte ad ogni segnale di frammentazione, ad ogni crepa, anche semplicemente verbale, a livello europeo che possono rafforzare Mosca.”

Condividi