Grillo vuole togliere diritto voto a 80enni, cosa dicono Conte e Schlein?

Grillo vuole togliere diritto voto a 80enni, cosa dicono Conte e Schlein?

“Alla manifestazione del M5S cui hanno partecipato anche Elly Schlein, segretaria del Partito democratico, e Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra italiana, Beppe Grillo, dopo aver esortato i giovani e formare ‘brigate di cittadinanza’ e a mettersi i passamontagna, cosa già piuttosto inquietante, ha proposto di togliere il diritto di voto agli 80enni. Una simile istanza va radicalmente contro il dettato e i principi della Costituzione e dell’Unione europea e priverebbe oltre 4 milioni di italiani, tra i quali il presidente della Repubblica, di un diritto fondamentale. Attendo, temo inutilmente, la presa di distanza da parte dei tre leader presenti, a cominciare da Giuseppe Conte, padrone di casa dell’evento, di solito così solerti nell’indignarsi per ben meno”.

Lo dichiara il senatore Lucio Malan, capogruppo di Fratelli d’Italia a palazzo Madama.

Condividi