Ilva, in IX Commissione il Governo annuncia la “unificazione” dei decreti legge

Ilva, in IX Commissione il Governo annuncia la “unificazione” dei decreti legge

Nel corso dell’odierna seduta della IX Commissione Senato – Industria, commercio, turismo, agricoltura e produzione agroalimentare, il Governo – tramite il sottosegretario Fausta Bergamotto – ha annunciato l’intenzione, viste le tematiche complementari “che consentono di adottare le misure necessarie per garantire la continuità del funzionamento produttivo dello stabilimento siderurgico della società ILVA S.p.A.”, di unificare i due decreti Ilva facendo confluire con un emendamento i contenuti del decreto legge 9/2024 – avente a oggetto “Disposizioni urgenti a tutela dell’indotto delle grandi imprese in stato di insolvenza ammesse alla procedura di amministrazione straordinaria“ – nel decreto legge 4/2024 “in materia di amministrazione straordinaria delle imprese di carattere strategico”, attualmente all’esame della IX Commissione. Visto l’annuncio dell’emendamento governativo, si è deciso di unificare il termine per la scadenza della presentazione degli emendamenti, fissato ora per martedì 13 febbraio alle 12.00. Nella giornata di domani, in chiusura della discussione generale, interverrà in IX Commissione il Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, che replicherà alle osservazioni emerse nel confronto tra i membri della commissione.

Ne dà comunicazione il presidente della IX Commissione, il senatore di Fratelli d’Italia Luca De Carlo.

Condividi