Immigrazione. Memorandum Ue-Tunisia efficace, smentita la sinistra

Immigrazione. Memorandum Ue-Tunisia efficace, smentita la sinistra

“Soltanto intorno alla località di Sfax sono stati arrestati 750 trafficanti di uomini, tra settembre e ottobre 2023 il numero delle partenze è sceso da 16mila a 1.900: più delle parole a vuoto della sinistra ideologizzata, sono i numeri snocciolati in commissione Giustizia dell’Europarlamento dalla commissaria europea agli Affari interni, Ylva Johansson, a dimostrare la bontà del Memorandum tra Unione europea e Tunisia per arginare il flusso dell’immigrazione clandestina. È utile ricordare che questo efficace accordo è stato sostenuto nel consesso internazionale dal governo Meloni, mentre in Italia le opposizioni ne sancivano il fallimento prima ancora che venisse ratificato. Le sinistre sono state smentite: meglio così, per la sicurezza degli italiani, degli europei e degli africani trattati come merce dai trafficanti”.
Lo dichiara il senatore Michele Barcaiuolo, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Esteri.
Condividi